Ignazio Luè

Di
Ignazio , per il momento si conoscono solo in parte le sue gesta. Noto per essere stato selezionato per fare parte del gruppo di atleti della squadra Nazionale Italiana di pallanuoto che parteciparono nel 1920 alle Olimpiadi di Anversa in Belgio.
.
Nel nuoto, a quell’epoca, l'antagonismo era all'apice, il seguente fatto lo conferma:
- LA SFIDA SINIGALIA-LUE’ – In
marzo del 1911 , curioso episodio a Milano dove nasce una rivalità tra Rienzi Sinigalia della RN e Ignazio Luè della Ninfea, che si sfidano nel Naviglio. Pubblica lettera di Sinigalia: " Caro Luè, non ho nulla in contrario a provarmi teco. Però sabato viene levata l’acqua del Naviglio.
Ti aspetto venerdì dalle 15 alle 16 al Restocco. Percorso di m. 150. Se credi si debba mettere per posta una medaglia d’oro, accetto ".
Il venerdì
Sinigalia attende invano Luè. Un paio di settimane più tardi, attraverso i giornali, la Ninfea sostiene che Sinigalia era perfettamente a cognizione dell’impossibilità del Luè a recarsi al Restocco per la sfida, quindi non appena saranno immesse le acque nel Naviglio la sezione Ninfea organizzerà alla Darsena una gara sull’identico percorso della Coppa Laghetto. Il Luè è iscritto fin d’ora. Si attende Sinigalia . Fine della storia .
Testo tratto dal libro di
Aronne Anghileri dal titolo “ Alla ricerca del nuoto perduto ” volume 1 pag. 88/89.




Le presenze di Ignazio Luè sul podio, ottenute tutte in staffetta, consistono in:
una vittoria nel 1911,
tre secondi posti nel 1908, 1910, 1911
,
informazioni tratte dal libro di
Aronne Anghileri
dal titolo
Alla ricerca del nuoto perduto
volume 2 pag. 71/72
Mentre le seguenti informazioni sono state rilevate dalla
e da altri giornali, dal 1910 al 1920.

- 1910 – 26 agosto gara a squadre, 1000 metri nel Naviglio Grande: vince
Ignazio Luè in 11’, la sua squadra si classifica seconda. Ignazio non figura iscritto individualmente ai campionati italiani.
- 1911 – ai campionati di Padova (fiume) è sesto nella gara dello Stadio a quelli di Stresa (lago) quarto nei 185 metri dello Stadio.



Ignazio Luè
13/2/1891 - 11/1/1970